Il Centro di Ricerca e Speriment

Il Centro di Ricerca e Sperimentazione in Agricoltura (C.R.S.A.)

Il C.R.S.F.A. (Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione in Agricoltura) si propone di fornire un contributo reale alla ricerca di nuovi modelli produttivi in agricoltura ed alla formazione di nuove competenze professionali altamente qualificate, specie nel settore delle Biotecnologie.
Il Centro è un’associazione senza scopo di lucro riconosciuta con Decreto del Presidente della Regione Puglia n. 65 del 9-12-1994 e costituita dall’IISS Caramia Gigante”, dalla Provincia di Bari, dal Comune di Locorotondo, dalla Cantina Sociale di Locorotondo. Oggi questa associazione annovera quali soci ordinari anche la Regione Puglia, la provincia di Taranto, il Comune di Otranto, l’Università degli studi di Bari, l’Università degli studi di Foggia,l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, il Consorzio vivaistico pugliese (COVIP), gli Istituti agrari pugliesi di San Severo, Massafra, Ostini, Cerignola,, l’ITI di Castellana, l’Istituto professionale per l’agricoltura di Potenza e l’E.N.A.I. di Puglia.
Il Centro dispone di aziende e strutture diverse ubicate in varie località della Puglia, per una superficie complessiva di Ha. 65.00.
Il Centro persegue finalità di ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica nel settore dell’agricoltura.
La gestione amministrativa del Centro è affidata ad un Consiglio di Amministrazione nominato dall’Assemblea dei soci su designazione degli Enti che ne fanno parte ; quella tecnico-scientifica ad un Comitato composto da rappresentanti degli Enti fondatori, della Facoltà di Agraria dell'Università di Bari, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dell'Assessorato Regionale dell'Agricoltura e dell'Amministrazione Comunale di Locorotondo.
La struttura tecnico-scientifica è al servizio degli studenti frequentanti l'istituto, dell' Università e degli operatori agricoli del territorio e della Regione.
Il Centro si avvale della consulenza tecnico-scientifica della Facoltà di Agraria dell'Università di Bari e dell'Istituto Agronomico Mediterraneo per dare impulso reale alla ricerca di nuovi moderni modelli produttivi in agricoltura e conseguentemente di nuove figure professionali qualificate.

Attività del CRSA

Il Centro, unico referente in Puglia, offre una serie di servizi ed attività:

  • Attività delegate dal Ministero delle Politiche Agricole e dalla Regione Puglia
  • Premoltiplicazione: agrumi, drupacee, olivo,vite, sezione Incrementale Nazionale Agrumi.
  • Programma per il miglioramento delle produzioni agricole
  • Controllo dei residui di prodotti fitosanitari finalizzato alla razionalizzazione delle tecniche di difesa delle colture.
  • Organizzazione e gestione di Servizi Incrementali di agrumi categoria C.A.C. di interesse regionale.
  • Centro regionale di premoltiplicazione.
  • Attività di supporto al servizio fitosanitario della Regione Puglia.
  • Servizi ed attività di sviluppo.
  • Conservazione del germoplasma.
  • Attività di cooperazione internazionale.
  • Partecipazione a programmi di ricerca con istituzioni, Enti locali, regionali e nazionali, quali l’Istituto Sperimentale per la patologia vegetale di Roma, dell’Università degli studi di Bologna, Milano, Firenze.
  • Attività di formazione con il coordinamento dei Corsi di formazione tecnico-professionale superiore integrata (I.F.T.S.)-Legge 144 del 17-5-1999.

Queste attività richiedono tecnici, di vari livelli professionali (diplomati degli I.T.Agrari e laureati in Scienze Agrarie) che vengono formati in questi specifici settori attraverso l'istituzione di Borse di Studio, corsi di specializzazione post-diploma in Diagnostica Fitopatologica, stages presso aziende.
Le sinergie che si realizzano nel C.R.S.F.A. tra l'IISS Caramia Gigante, istituzioni scientifiche (Università, Istituti sperimentali), altre agenzie formative (Regione), mondo della produzione (imprenditori agricoli, vivaisti), industrie agro-alimentari (Cantina Sociale) consentono, dunque, non solo di seguire dinamicamente l'evoluzione dei processi produttivi in agricoltura ma di determinarla, soprattutto attraverso il proprio specifico contributo di risorse umane professionalmente qualificate. Inoltre, la contiguità tra le strutture e le attività del C.R.S.F.A. e dell'IISS offre agli studenti ed ai docenti peculiari opportunità di stimolo per l'aggiornamento continuo delle rispettive competenze.

Laboratori presenti nel CRSA

  • Laboratorio di analisi strumentale
  • Laboratorio fitopatologico
  • Laboratorio di cultura in vitro
  • Laboratorio di microvinificazione
Printer Friendly Page Send this Story to a Friend