funzioni strumentali

Progetto di autovalutazione scolastica

La scuola, al pari delle altre amministrazioni pubbliche, chiamata a garantire qualit e ad adottare strumenti, modelli, metodologie, orientati al miglioramento continuo.

Presso il nostro Istituto in atto un percorso di autovalutazione che adotta il modello CAF (Common Assessment Framework) , nato dalla cooperazione tra i Ministri responsabili delle funzioni pubbliche dellUnione Europea.

Il CAF un modello di eccellenza specificamente realizzato per favorire lintroduzione dellautovalutazione e della cultura della qualit nelle amministrazioni pubbliche allo scopo di mantenere sotto controllo e di migliorare continuamente i processi gestionali. Il modello consiste in una griglia di autovalutazione, concettualmente simile ai principali modelli di Total Quality Management (TQM) ), che contiene tutti gli elementi che consentono di analizzare le performance di unorganizzazione e di capire dove intervenire per migliorarla, attraverso le quattro fasi del Ciclo PDCA (Plan Do Check Act)".

In particolare lautovalutazione dell'istituzione scolastica secondo il modello CAF permette di:

  • migliorare la conoscenza dellorganizzazione individuando punti di forza e aree di debolezza;

  • creare una base per il confronto sistematico con lesterno;

  • promuovere lascolto dei portatori di interesse ( personale, utenza, territorio);

  • avere una visione dinsieme (sistemica) dellorganizzazione

 

Risultati del processo di autovaluzazione scolastica

Rapporto di autovalutazione

Piano di miglioramento dell'istituto basato sul rapporto di autovalutazione

Feedback del Rapporto di Autovalutazione e del Piano di Miglioramento

Lettera di comunicazione dell'esito di partecipazione alla procedura europea "CAF external feedback"

Report di feedback relativo alla richiesta richiesta di riconoscimento di CAF user

Attestazione europea di CAF user

 

Printer Friendly Page
Send this Story to a Friend